Tartufo Bianco

La Riserva di Tartufo Bianco

Il tartufo bianco (Tuber Magnatum Pico) rappresenta uno dei tesori più preziosi e peculiari del nostro territorio. Un’eccellenza dalla storia millenaria che preserviamo e valorizziamo orgogliosamente da anni, condividendola con i visitatori del nostro agriturismo e distribuendo questa pregiata bontà in tutto il mondo.

Questa prelibatezza, il cui nome deriva dal latino terrae tufer ovvero ‘’escrescenza della terra’’, era apprezzata sin dai tempi dei Babilonesi (intorno al 3000 a.C.) e si trovano testimonianze della sua presenza anche presso il popolo dei Sumeri e del patriarca Giacobbe.
Dalla Mesopotamia, la sua fama si estese fino alla Grecia arrivando poi, grazie agli Etruschi, fino all’Antica Roma, dove troviamo i primi riferimenti nell’opera ‘’Naturalis Historia’’ di Plinio il Vecchio (79 d.C.), a prova di come il tartufo venisse già ampiamente apprezzato fin dall’antichità.

A caccia di tartufi

Essendo Siena la terra natia della civiltà etrusca, è nostro orgoglio accompagnarvi a scoprire la nostra tartufaia e darvi la possibilità di assaggiare i nostri straordinari tartufi bianchi biologici.


Da ottobre a dicembre, potrete partecipare a tour guidati, tradizionali cacce al tartufo con cani e gustare deliziosi pranzi o cene a base di tartufo.


Su richiesta, possiamo spedire i nostri tartufi in tutto il mondo e farli arrivare, in pochissimo tempo e freschi di raccolta, sulle vostre tavole o di coloro a cui vogliate riservare un regalo esclusivo e prelibato.

I nostri punti di forza